Ciclocomputer Garmin Edge 820

Garmin Edge 820 è un ciclocomputer molto completo, leggero e di dimensioni compatte, impreziosito da tutte le funzioni necessarie per interagire con gli attuali misuratori di potenza. I punti a suo favore sono molti a partire dalla cartografia integrata, indispensabile per conoscere sempre la propria posizione fino alla grande autonomia, un pregio per un device simile. Le dimensioni esterne sono abbastanza ridotte ma l’ampio schermo a colori da 2,3” offre sempre una buona visione di tutti i campi dati durante la marcia. Edge 820 ha tre tasti di cui, uno per l’accensione e lo spegnimento, uno per avviare ed arrestare la registrazione dell’uscita e l’ultimo per fermare il tempo sui giri intermedi. Una volta acceso, sarà il touch screen di tipo capacitivo a permettervi la scelta di tutte le varie funzioni. La precisione delle varie rilevazioni è assicurata dai Satelliti GPS (americano) e GLONASS (russo), un supporto perfetto per non perdere la traccia viaggiando in città o in condizioni molto nuvolose. Non mancano ovviamente i sensori integrati ABC (Altimeter, Barometer, Compass), un sistema preciso per monitorare quota, pendenze e ritrovare sempre la strada di casa. La velocità viene rilevata tramite GPS ma è raccomandabile montare il sensore sulla ruota posteriore per avere sempre una registrazione affidabile nel caso la copertura satellitare non sia al 100%. I dati proposti durante la marcia sono innumerevoli ( velocità, potenza, frequenza cardiaca, altitudine, zone cardiache, temperatura, dislivello, velocità media, giri intermedi, etc..), dovrete solo scegliere quelli più adatti a voi. Una volta acceso lo strumento, vi troverete davanti alla scelta di tre diverse impostazioni: RACE; TRAIN e INDOOR. Una volta selezionata la tipologia dell’uscita potrete perfezionare le schermate aggiungendo fino a 10 campi dati per pagina. Grazie alla funzione GroupTrack, una volta associato l’Edge 820 allo smartphone e a Garmin Connect Mobile (la App gratuita di Garmin) sarà facile vedere sulla mappa la precisa posizione delle persone con cui siete usciti a patto che anche loro siano connesse. Ovviamente la compatibilità con il sistema di sicurezza Varia è totale (qui la nostra presentazione), quindi il consiglio è e rimane sempre lo stesso: non risparmiate mai sulla sicurezza e rendetevi sempre più visibili quando pedalate. I pregi? Il design semplice e moderno, un’autonomia congrua e la funzione Incident Detection, un aiuto importante in caso di necessità, sempre e comunque al servizio del pedalatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Navigation